Come allestire una postazione da gaming: consigli e accortezze

Suggerimenti per allestire un’ottima postazione da gaming che ti dia tante soddisfazioni. Consigli per costruire un computer per giocare con i migliori componenti attualmente in circolazione. Assemblare un PC per giocare o comprarlo già pronto?

Il luogo migliore dove mettere la postazione da gaming

Per allestire una postazione da gaming bisogna innanzitutto avere lo spazio adatto. Un computer per giocare non si può mettere ovunque perché bisogna rispettare alcune regole dovute soprattutto alla dissipazione del calore. Bisognerebbe mettere la macchina ad almeno 40-50 cm di distanza da ostacoli o muri, in maniera che le ventole possano buttare fuori il calore senza alcun problema.

Il surriscaldamento è sempre in agguato quando si gioca a titoli avidi di risorse. Naturalmente bisogna essere in una posizione che non dia fastidio agli altri componenti della famiglia, soprattutto se l’attrezzatura occupa parecchio spazio. C’è differenza tra un tavolino con appoggiato sopra un computer ed una sedia con pedaliera per giochi di Formula 1.

A questo proposito la sedia, se non è di quelle per giocare a titoli di Formula 1 deve essere comunque comodissima, perché vi trascorrerai lì sopra parecchie ore. Per evitare danni alla schiena e affaticamenti precoci utilizza almeno una poltroncina da ufficio.

La posizione per giocare è la stessa che si dovrebbe adottare in ufficio con le gambe ad angolo retto e i gomiti a 90° poggiati sul tavolo. La schiena deve stare dritta e appoggiata allo schienale. La postazione da gaming deve essere in perfetto ordine, con tutti i cavi inseriti dentro ad appositi passacavi in maniera da non aggrovigliarsi tra loro e diventare inestricabili oltre che ingombranti e molto brutti da vedere.

Per quali giochi progettare la postazione da gaming

Il miglior PC da gioco deve avere componenti che si completano e si abbinano tra loro. Non bisogna lasciare nulla al caso, che si tratti della scelta di processore, scheda grafica, case, disco rigido o unità di memoria a stato solido SSD, moduli RAM o ventola del processore. Ogni componente del computer che starà nella postazione da gaming va scelto con cura.

Per godere delle migliori prestazioni dal tuo PC da gioco, è importante completarlo con accessori come uno schermo a 144 Hz o ad alta definizione, caratterizzato da un rapido tempo di risposta, un mouse da gioco completo e potente e una tastiera meccanica all’avanguardia. Per quali giochi dovresti allestire una postazione da gaming?

Il vantaggio dei giochi per computer è che la stragrande maggioranza di quelli on-line richiede pochissime risorse del computer. È quindi possibile riprodurli con un PC di fascia media.

Se vuoi giocare a League Of Legends, Overwatch, World of Warcraft, Fortnite, Counter Strike o Playerunknown’s Battlegrounds, una configurazione per PC di fascia media sarà sufficiente per giocare con la migliore grafica. Puoi anche optare per un PC pre-assemblato per evitare problemi durante l’assemblaggio.

Per i giochi AAA, avrai bisogno di un PC più efficiente, con una scheda grafica migliore. In questi giochi, possiamo citare Conan Exiles, Dark Souls, Final Fantasy XV o anche Assassin’s Creed. Se ti piace giocare a questi giochi in qualità ultra, con la massima grafica, dovrai aumentare il budget assegnato alla postazione da gaming.

Scegliere un PC adatto

Ogni anno aumentano i requisiti minimi e le configurazioni per giocare a un gioco. Sono soprattutto i requisiti in termini di qualità grafica che si sono evoluti. Se vuoi giocare ai tuoi videogiochi in altissima definizione con le massime impostazioni grafiche, avrai bisogno di un buon computer da gioco con componenti molto potenti.

In termini di memoria grafica, chiamata anche VRAM per Video-RAM, sarà necessario avere tra i 6 GB e gli 8 GB di memoria video VRAM per avere un display in qualità Ultra.

Per la stragrande maggioranza dei giochi, una scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1060 da 6 GB è sufficiente, perché consente di godere di eccellenti prestazioni grafiche e di una grande fluidità nei giochi. Le migliori configurazioni per PC da gioco hanno spesso una Nvidia GeForce GTX 1080 o 1080 Ti.

Queste sono le migliori schede grafiche attuali, ma saranno probabilmente sostituite presto dalla nuova serie di schede grafiche Nvidia GeForce RTX 2080 e 2080 Ti.

I componenti essenziali di un PC per giocare

Per una configurazione completa di un PC da gioco dedicato, ci sono componenti essenziali del computer e altri che sono opzionali. Innanzitutto, ecco l’elenco dei componenti essenziali per questo tipo di macchina.
La scheda madre. La scheda madre è la parte principale di un computer. Qui è dove verranno collegati tutti gli altri componenti. È importante scegliere una scheda madre compatibile con altre parti del computer e acquistare una scheda madre di qualità.

Il processore. Il processore è il cervello del computer. I migliori processori per i giocatori sono gli Intel Core, sebbene AMD Ryzen possa essere interessante nelle configurazioni in fase iniziale. Per la configurazione di un PC gamer, si consiglia un processore Intel Core i5 o i7 di ultima generazione.
La scheda grafica. Una buona scheda grafica ti permetterà di giocare ai giochi più recenti con la massima qualità.

Il disco rigido o SSD. La scelta del disco rigido va effettuata in base al budget. Potrebbe valere la pena optare per un’unità a stato solido (SSD), anche se è più costosa, perché un SSD è più veloce.

Anche se scegli un PC da gioco economico, potrebbe valere la pena aggiungere qualche soldo per un piccolo disco rigido SSD. Ciò ridurrà i tempi di caricamento del gioco e il computer si avvierà più velocemente.

Memoria. Per un potente PC da gioco, è importante avere almeno 8 GB di RAM. I giochi recenti, tuttavia, consigliano 16 GB di RAM per il massimo comfort di gioco.

Il case ospiterà tutti i componenti della configurazione del tuo PC da gioco. Devi acquistare una custodia per computer compatibile con i tuoi componenti che sia resistente.

Il dispositivo di raffreddamento. Il dispositivo di raffreddamento viene utilizzato per raffreddare il processore durante l’elaborazione. Questo aiuta a garantire la longevità del processore e dell’intero computer.

Esempi di configurazioni di PC da gaming da mettere nella postazione

Ecco una configurazione per PC da gioco potente ed economica per goderti i migliori giochi senza sacrificare la fluidità. Sarà possibile giocare in piena risoluzione HD.
Processore: Intel Core i5 o AMD Ryzen 5
RAM: 16 GB DDR4 2133 Hz RAM
Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 1060 6 GB
Disco rigido: SSD da 250 GB oltre a un disco rigido HDD da 1 TB
Sistema operativo: Windows 10 (64 bit)

Se hai bisogno di prestazioni ancora maggiori e di una grafica migliore per giocare su uno schermo 4K o 144 Hz, ecco un esempio di configurazione con componenti PC migliori.

Processore: Intel Core i7
RAM: 16 GB di RAM DDR4 2400 Hz
Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 1070 8 GB
Disco rigido: SSD da 250 GB oltre a un disco rigido HDD da 1 TB
Sistema operativo: Windows 10 (64 bit)

Se non sai nulla sull’assemblaggio dei componenti o non hai voglia di assemblare il tuo PC da solo, molti siti e negozi fisici offrono anche servizi di assemblaggio per portare il tuo PC già assemblato a casa tua. In alternativa esistono computer da gioco già pronti all’uso e completi di tutto, monitor compreso.

Sono piuttosto costosi e non si possono modificare, nascono e muoiono così come sono. In alcuni c’è la possibilità di aggiungere della memoria RAM, ma non è possibile cambiare la scheda grafica qualora diventasse obsoleta per alcuni giochi.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma la tecnologia e l’elettronica sono quelli che preferisco. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
menu
Migliori Computer Gaming